Prot.5395 del 26.11.2018

Al Personale Docente

Al Personale ATA

Al D.S.G.A.

Al Sito web

Oggetto: DM 727 del 15 novembre 2018

Cessazioni dal servizio del personale della scuola dal 1° settembre 2019 – Indicazioni operative


Si comunica che il termine ultimo per la presentazione, da parte di tutto il personale del comparto scuola, delle domande di cessazione, utilizzando il Sistema POLIS – Istanze on line, per raggiungimento del limite massimo di servizio, di dimissioni volontarie, di trattenimento in servizio per il raggiungimento del minimo contributivo ovvero ai sensi dell’art.1, comma 257, della legge n.208/2015, con effetti dal 1°settembre 2019, è fissato al 12 DICEMBRE 2018.

Entro la stessa data gli interessati hanno la facoltà di revocare le istanze, ritirando, tramite POLIS, la domanda di cessazione precedentemente inoltrata.

Vale, inoltre, la stessa scadenza anche per la presentazione di domande per la trasformazione da tempo pieno a part-time per il personale che non ha raggiunto il limite di età, con contestuale riconoscimento del trattamento pensionistico.

Entro 30 giorni dal termine per la presentazione delle istanze l'Amministrazione comunicherà ai soggetti interessati l'eventuale rifiuto o ritardo nell'accoglimento della domanda di dimissioni in caso sia in corso un procedimento disciplinare.

Si specificano, di seguito, le varie modalità di cessazione del servizio:

  • Pensione di vecchiaia: requisito anagrafico, sia per gli uomini che per le donne, di 67 anni compiuti entro il 31/08/2019 (collocamento d’ufficio) oppure entro il 31/12/2019 (collocamento a domanda), con almeno 20 anni di contributi;
  • Pensione di anzianità:

Uomini: 43 anni e 3 mesi di anzianità contributiva da possedersi entro il 31/12/2019;

Donne: 42 anni e 3 mesi di anzianità contributiva da possedersi entro il 31/12/2019;

  • Opzione Donna: si richiamano i requisiti di accesso ai sensi dell’art. 1 comma 9 della legge 23 agosto 2004, n. 243.

Le domande di pensione dovranno essere inviate direttamente all’Ente Previdenziale, esclusivamente attraverso le seguenti modalità:

  1. Presentazione della domanda on line accedendo al sito dell’Istituto, previa registrazione;
  2. Presentazione della domanda tramite Contact Center Integrato (N.803164);
  3. Presentazione telematica della domanda attraverso l’assistenza gratuita del Patronato.

Si allegano:

Si coglie l’occasione per porgere cordiali saluti.

 

IL  DIRIGENTE SCOLASTICO

 Dott.ssa Paola Sabbatino

 Firmautografa sostituita a mezzstampa

 (Ex art. 3,comm2,D.lg39/93)